#iomicontrollo | Autopalpazione del seno: come si fa?

IdeaSicilia per la prevenzione del tumore al seno
9 ottobre 2020
Breast Unit: cosa sono e dove trovarle in Sicilia
15 ottobre 2020
Show all

#iomicontrollo | Autopalpazione del seno: come si fa?

L’autopalpazione è una pratica che consente di conoscere la struttura e l’aspetto del seno e, di conseguenza, permette di cogliere precocemente qualunque cambiamento in esso. Si tratta di un esame periodico che la donna può eseguire in autonomia una volta al mese (dopo la fine del ciclo mestruale), a partire dai 20 anni di età. Vediamo i diversi step da seguire per un’autopalpazione corretta.

Cosa è necessario guardare:

  • qualsiasi alterazione della pelle
  • la forma della ghiandola (contorno del seno, asimmetrie insolite)
  • capezzolo e aureola (retrazioni, secrezioni, alterazioni, taglietti)

Davanti lo specchio:

  • posiziona le braccia lungo i fianchi e osserva eventuali deformità del seno
  • porta le mani dietro la testa, tirale indietro e osserva la presenza di eventuali retrazioni della cute
  • ripeti la procedura premendo le mani sui fianchi e inspirando profondamente

Sdraiata:

  • metti un cuscino sotto la schiena per sollevare meglio il torace
  • alza il braccio della mammella da esaminare e posizionalo sotto la testa
  • premi delicatamente le dita sulla mammella, palpando la zona tra il seno e l’ascella
  • esegui un movimento circolare dall’interno (capezzolo) all’esterno e dall’alto verso il basso
  • ripeti l’operazione in piedi

Come controllare i capezzoli:

  • prendi il capezzolo tra le dita e spremilo delicatamente
  • verifica che non ci siano cambiamenti o perdite inusuali
  • nel caso di secrezioni, controllane il colore con un fazzoletto bianco e rivolgiti al medico

È chiaro che la sola autopalpazione non basta per un controllo completo ed efficace. Tuttavia, è bene evidenziare che, se eseguito correttamente e regolarmente, questo esame può aiutare a ridurre il rischio di diagnosticare un tumore al seno in fase avanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *